Buona sera! oggi è Domenica 29 Marzo 2020 ore 23 : 24 - Visite 81725 -

BENVENUTI SUL SITO WWW.ECROS.IT
Logo di Ecros.it con scritta a fuoco
divisore giallo animato
TestataBuddismo-510x151.jpg
MENU NAVIGAZIONE
SPAZIATORE bianco
Lineablu

SEZIONE: « BUDDISMO »

Lineablu

CORSO PROPEDEUTICO
SFOGLIA ARTICOLI BUDDISMO
RICERCA IN BUDDISMO
Mano con loto sul palmo

P R E S E N T A Z I O N E


IL BUDDHISMO


E’ fin troppo noto che il movimento è così chiamato in quanto si riferisce a dottrine e concetti proclamati da UN BUDDA, che intese dare all’uomo una via d’uscita dal dolore e dalla sofferenza nella quale si trova costantemente immerso. Ma ciò che “è fin troppo noto” è sempre preciso? Forse la risposta è NO! E cercheremo di capire perché.
Innanzitutto bisogna precisare che i BUDDA sono stati diversi anche se generalmente ci riferiamo ad uno in particolare: un rincipe indiano chiamato GHOTAMA che avvilito dal dolore umano che ebbe a scoprire, uscendo, un giorno, dal suo dorato palazzo reale venendo a contatto con il popolo, decise di trovare un rimedio ed abbandonata la famiglia ed i figli si ritirò in meditazione, per 30 anni, sotto ad un albero elaborando UN MODO DI VIVERE, basato sull’equilibrio tra il dolore e la gioia.
In tale storia, vera o fantasiosa che sia, si intravedono già motivi esoterici appartenenti ad altri movimenti più antichi dello stesso Budda quali il pitagorismo e la cabala ebraica. Passiamo quindi alla conoscenza di un termine sanscrito: BUDDHI al quale forse è più corretto far risalire la etimologia del Buddhismo ed è la ragione per cui un certo Gotama fu chiamato Budda come altri suoi predecessori .
BUDDHI ha molteplici significati: determinazione, discernimento, intelligenza, comprensione, pensiero, sapere, facoltà di percezione. conoscenza. Tutti termini guarda caso rientranti nello stile di vita e negli obbiettivi buddisti. Tali concetti alla base della dottrina buddista, ma anche braminica, indicano una modalità esistenziale che uniformandosi ai Principi Originari, tende a discriminare il vero dal falso per realizzare una congiunzione con la fonte di vita Prima.
I concetti espressi appartengono anche ad altre scuole orientali quali confucianesimo, zen. scintoismo ecc. e tutte indicano una serie di tecniche (non elusivamente fisiche) utili a raggiungere quanto sopra: LO YOGA.


divisore giallo animato
SPAZIATORE bianco

ALCUNI SPUNTI DI LETTURA

SPAZIATORE bianco
Manina
Articolo n. «00405»
Spaziatore
AUTORE: «VARI AUTORI»
TITOLO:

«GLI HARE KRISHNA: IL KARMA E LA REINCARNAZIONE»

Spaziatore
Leggi questo articolo n. 00405

Il karma e la reincarnazione (Dal sito http://www.harekrsna.it/karma_e_reincarnazione/reincarnazione.asp ) "Per l'anima non vi è nascita nè morte. La sua esistenza non ha avuto inizio nel passato, non ha inizio nel presente e non avrà inizio nel futuro. Essa è non nata, eterna, sempre esistente e primordiale. Non muore quando il corpo muore." (Bhagavad-gita 2:20) Può sembrare che ciò che si pensa su ciò che succede dopo la morte non sia così importante, e che ciò che veramente cont...

Spaziatore
Manina
Articolo n. «00427»
Spaziatore
AUTORE: «GIANCARLO GIOVANNINI»
TITOLO:

«MEDITAZIONE VIPASSANA»

Spaziatore
Leggi questo articolo n. 00427

Meditazione vipassana (di Giancarlo Giovannini) (I principi della meditazione vipassana sono dettagliatamente esposti nei Dialoghi sul dhamma, di Guido, scaricabili alla pagina web http://www.guruji.it/dialoghi-dhamma/) Da un discorso del Buddha, tramandato da maestri a discepoli, è arrivata fino a noi una tecnica di meditazione che offre un grande contributo allo sviluppo delle potenzialità cognitive e spirituali dell'essere umano. Quando nasce la meditazione Vipassana? Un d...

Spaziatore
Manina
Articolo n. «00438»
Spaziatore
AUTORE: «VEN. REWATA DHAMMA»
TITOLO:

«RISULTATI PRATICI DELLA MEDITAZIONE VIPASSANA (MONOGRAFIA LUNGA)»

Spaziatore
Leggi questo articolo n. 00438

- RISULTATI PRATICI DELLA MEDITAZIONE VIPÂSSANÂ - (Discorso del Ven. Rewata Dhamma) I nostri atti mentali, verbali e fisici hanno origine nella mente. Ogni volta che avviene un contatto fra gli organi di senso e gli oggetti esterni - come le forme visibili, gli odori, i suoni, i sapori e le sensazioni tattili - all'interno del corpo nasce una sensazione, da cui si originano reazioni che sono causa di nuove azioni. Perciò, se si riesce a controllare la mente, si riesce a controllare an...

Spaziatore
Manina
Articolo n. «00439»
Spaziatore
AUTORE: «VENERABILE KENCHEN THRANGU RIMPOCHE»
TITOLO:

«MEDITAZIONE SHAMATA E VIPASSANA(PARTE 1 - 2 - 3 MONOGRAFIA MOLTO LUNGA)»

Spaziatore
Leggi questo articolo n. 00439

MEDITAZIONE SHAMATA E VIPASSANA Del Venerabile KENCHEN THRANGU RIMPOCHE Abate del Monastero RUMTEK (parte prima) Un Commentario del Settimo Capitolo del Testo "IL TESORO DELLA CONOSCENZA" di JAMGON KONGTRUL, il Grande Tradotto da ALBERTO MENGONI (Aliberth) per il CENTRO NIRVANA di ROMA ********************************************************* KHENCHEN THRANGU RIMPOCHE - Il VII Ghyalwa Karmapa fondò il Monastero Thrangu circa 500 anni fa e vi mise a capo, come Abate, uno ...

Spaziatore
Manina
Articolo n. «00444»
Spaziatore
AUTORE: «VEN. GEDUN THARCHIN, GESHE LHARAMPA»
TITOLO:

«REINCARNAZIONE: IL RIFLESSO DEL KARMA»

Spaziatore
Leggi questo articolo n. 00444

tratto da (http://www.geduntharchin.it/buddhismo/insegnamenti/karma-reincarnazione.asp) - Reincarnazione: il riflesso del karma - Insegnamento del Ven. Gedun Tharchin, Geshe Lharampa, su "Karma e Reincarnazione", tenutosi il 6 luglio 2002 presso l'Istituto Lam-Rim in occasione del compleanno di Sua Santità il Dalai Lama Ringraziamo Federico Tisi per la traduzione e Maurizio Bevilacqua per la trascrizione -- Senza dubbio, il Dalai Lama è l'esempio più famoso di reincarnato. Pe...

Spaziatore
Manina
Articolo n. «00445»
Spaziatore
AUTORE: «KAY LARSON»
TITOLO:

«QUANDO UN BUDDHA SCEGLIE DI ESSERE DONNA»

Spaziatore
Leggi questo articolo n. 00445

QUANDO UN BUDDHA SCEGLIE DI ESSERE DONNA (articolo di Kay Larson) - (pubblicato sul New York Times del 7 Agosto 2005) -- I Tibetani che - mille anni fa - viaggiavano a piedi fino a raggiungere le grotte e le foreste dell'India, per trovare e ricevere gli insegnamenti buddhisti, scoprirono che molte donne erano di fatto grandi maestre tantriche; chiamate yogini, praticavano le discipline esoteriche seguite da un gran numero di discepole. Dal carattere fiero, indipendente e rigoroso...

Spaziatore
Manina
Articolo n. «00456»
Spaziatore
AUTORE: «VENERABILE AJAHN CHAH»
TITOLO:

«IL GIUSTO CONTROLLO (MONOGRAFIA LUNGA)»

Spaziatore
Leggi questo articolo n. 00456

Il Giusto Controllo (del venerabile Ajahn Chah) Ass. Santacittarama, 2003. Tutti i diritti sono riservati. SOLTANTO PER DISTRIBUZIONE GRATUITA. http://xoomer.alice.it/erneses/santacittarama/giustocontrollo.htm (Traduzione di Silvana Zivian) . . . poni sotto controllo e fai attenzione alle sei facoltà dei sensi: dell'occhio che vede le forme, dell'orecchio che ode i suoni, e così via. Questo è ciò che andiamo insegnando instancabilmente e in vari modi. Questo è sempre il ...

Spaziatore
Manina
Articolo n. «00489»
Spaziatore
AUTORE: «VENERABILE AJAHN SUMEDHO»
TITOLO:

«BENVENUTI NEL DESERTO DEL REALE (MONOGRAFIA LUNGA)»

Spaziatore
Leggi questo articolo n. 00489

Benvenuti nel deserto del reale del Venerabile Ajahn Sumedho Ass. Santacittarama, 2009. Tutti i diritti sono riservati. SOLTANTO PER DISTRIBUZIONE GRATUITA. Traduzione di Federico Petrangeli Testo adattato di un un discorso tenuto da Ajahn Sumedho in occasione del suo settantaduesimo compleanno (Forest Sangha Newsletter, October 2006, Number 77). - Mi sembra che siano passati non più di un paio d'anni da quando ho festeggiato il mio sessantesimo compleanno, a Chithurst. ...

Spaziatore
Manina
Articolo n. «00502»
Spaziatore
AUTORE: «THICH NHAT HANH»
TITOLO:

«I 5 PRECETTI MERAVIGLIOSI, RIFORMULATI DA THICH NHAT HANH»

Spaziatore
Leggi questo articolo n. 00502

- I CINQUE PRECETTI MERAVIGLIOSI - (riformulati da Thich Nhat Hanh ) 1. Consapevole della sofferenza causata dalla distruzione della vita, mi impegno a coltivare la compassione e a imparare i modi di proteggere la vita di persone, animali e piante. Sono deciso a non uccidere, a non consentire che gli altri uccidano e a non permettere alcuna uccisione nel mondo, nei miei pensieri e nel mio modo di vivere. 2. Consapevole della sofferenza causata da sfruttamento, ingiustizia sociale,...

Spaziatore


ARTICOLI DI BUDDISMO


ORDINATI ALFABETICAMENTE PER TITOLO
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


RICERCA IN BUDDISMO


INSERIRE I TERMINI E CLICCARE SU «INIZIA LA RICERCA»


FINE SEZIONE: « BUDDISMO »


WWW.ECROS.IT