Buon giorno! oggi è Martedì 22 Ottobre 2019 ore 9 : 16 - Visite 596855 -

BENVENUTI SUL SITO WWW.ECROS.IT
Logo di Ecros.it con scritta a fuoco
divisore giallo animato
TestataYoga-510x151.jpg
MENU NAVIGAZIONE
SPAZIATORE bianco
Lineablu

SEZIONE: « ARCHIVIO ARTICOLI »

Lineablu
SPAZIATORE bianco

SCHEDA ARTICOLO N. «00147»

CLASSIFICAZIONE: 4
TIPOLOGIA: CONGENERE
AUTORE: MORGAN M.
TITOLO: LE SETTE CHIAVI PER LA TUA FELICITÀ.
SPAZIATORE bianco

TESTO ARTICOLO

Tratto dal libro:

"E venne chiamata Due Cuori"

(di M. Morgan)

-

Tenetevi forte, poichè l'argomento che introduciamo può essere di quelli in
grado di dare una svolta notevole alla vita di ognuno di noi.

Non sono parole "lanciate" per catturare la vostra attenzione, ma una realtà
in cui personalmente crediamo e che non intendiamo nascondere; ma, al
contrario, divulgare il più possibile, in modo che voi possiate provarla e
verificarne la potenzialità che permette di esprimere.

Vi confessiamo che questo modo di pensare, di "misurarsi con la vita" è
stato quello che ci ha spinto verso la Nuova Era, e senza il quale oggi non
saremmo qui a riflettere assieme a voi su tutto ciò che riguarda una
concezione di vita che possa rendere la mente libera, capace di ritrovare e
rendere protagonista il nostro "vero e profondo essere".

Come premessa ci teniamo a dirvi che non intendiamo parlare da esperti, ai
quali certo non pretendiamo di sostituirci, ma semplicemente introdurre i
concetti "base" del pensiero positivo e la loro fenomenale capacità di
influire sulla nostra vita, così come due persone semplici li hanno intesi.

Mentre leggete riflettete attentamente

Non si può, crediamo, parlare del Pensiero Positivo senza citare uno degli
autori che ne ha dettato i fondamenti: Louise L. Hay.

Il suo lavoro ha cambiato la vita a milioni di persone nel mondo, e il suo
libro," Puoi guarire la tua vita" (Ed. Armenia) è stato tradotto in 23
lingue. Prima di cominciare a guarire gli altri, Louise ha guarito se stessa
e la sua vita (era affetta da una malattia considerata "incurabile").

In quei momenti, anzichè lasciarsi andare allo sconforto, ha deciso di
reagire con tutte le sue forze, convincendosi che tutto parte dal pensiero,
e che persino una malattia può essere sconfitta se è possibile cambiare il
pensiero negativo che ne è l'origine e la causa. Più in generale, il
pensiero positivo permette ad ogni persona di cambiare, di dare una svolta
alla propria vita in qualsiasi momento, al di là delle esperienze passate
che pensiamo possano segnare la nostra vita indelebilmente.

Vorremmo fornire uno spunto di riflessione in merito ai due concetti appena
espressi, e, cioè, che è il pensiero, positivo o negativo che sia, a essere
la causa delle nostre esperienze, e che è possibile cambiare in qualsiasi
momento. Di fronte a queste considerazioni siamo stati colti dalla
semplicità con cui questa verità si manifesta e come spesso siamo talmente
ciechi da non vederla o afferrarla: pensiamo bene, siamo sicuri di non aver
avuto, anche una sola nella nostra vita, un'occasione in cui abbiamo
fortemente voluto "qualcosa" (sia esso uno scopo, un bene materiale, o
semplicemente l'amore o l'affetto di una persona..)?

Forse c'è stata questa occasione, e la desideravamo tanto che il nostro
pensiero era così forte che mai abbiamo avuto dubbi (o più semplicemente
tale forza ci ha permesso di superarli) che saremmo riusciti ad afferrarla!
Quindi, perchè non credere che il pensiero di riuscire ci ha fatto realmente
realizzare il nostro scopo?

D'altra parte, altre volte, davanti a qualcosa che desideravamo, ci siamo
arresi con pensieri del tipo: "non sono all'altezza...", "non ho il
carattere giusto...", "se sbaglio rovino tutto...", e con tali scuse abbiamo
messo una barriera tra noi e lo "scopo" che volevamo raggiungere. Ma questi
non sono altro che semplici pensieri !! E, pensateci bene, i pensieri si
possono cambiare!

Sul saremmo capaci di dilungarci molto, l'argomento è
complesso, ma crediamo che questi due concetti permettono già di "intuire"
dove può condurci. Vi lasciamo con l'elenco dei sette punti di forza (che
magari, perchè no, potremmo in seguito illustrare nel dettaglio).

Leggeteli, commentateli - e... un consiglio appassionato: leggete anche i
libri sul Pensiero Positivo scritti da Louise L. Hay.

"Il fanciullo che è in me sa di essere perfetto. Io lo tengo stretto al
cuore, facendogli capire che lo amo così com'è."

"...gli appartenenti alla tribù credono che una decisione autonoma sia
l'unico modo che un uomo ha di modificare veramente alcuni aspetti di sè, e
che tutti possiedono la capacità di modificare a piacimento qualunque
aspetto della personalità. Non c'è limite a quello che di noi stessi
possiamo abbandonare, nè a quello che possiamo acquisire. Credono inoltre
che l'unica vera influenza che esercitiamo sugli altri scaturisca dal modo
in cui ci comportiamo e da quello che facciamo

--

I SETTE PUNTI DI FORZA

Non avere paura di fare il primo passo, anche se piccolo. Concentrati sul
fatto che vuoi imparare. Accadranno veri miracoli!

-

- Ognuno di noi è responsabile delle proprie esperienze

- Ogni nostro pensiero crea il nostro futuro

- Ognuno di noi deve fare i conti con gli schemi mentali dannosi del
risentimento, della critica, del senso di colpa e dell'odio per se
stessi

- Sono solo pensieri e i pensieri si possono cambiare

- E' necessario che ci stacchiamo dal passato e perdoniamo tutti, compresi
noi stessi

- Le chiavi per un cambiamento positivo sono l'approvazione di sè e
l'accettazione di sè nel momento presente

- Il punto di forza è sempre nel presente

- Se non siamo disposti ad amarci oggi, non lo potremo fare domani...

SPAZIATORE bianco

Manina indica Giù Spaziatore Manina indica Giù
Spaziatore