Buon giorno! oggi è Martedì 22 Ottobre 2019 ore 8 : 36 - Visite 596814 -

BENVENUTI SUL SITO WWW.ECROS.IT
Logo di Ecros.it con scritta a fuoco
divisore giallo animato
TestataYoga-510x151.jpg
MENU NAVIGAZIONE
SPAZIATORE bianco
Lineablu

SEZIONE: « ARCHIVIO ARTICOLI »

Lineablu
SPAZIATORE bianco

SCHEDA ARTICOLO N. «01256»

CLASSIFICAZIONE: 4
TIPOLOGIA: CONGENERE
AUTORE: ANTONIO VALMAGGIA
TITOLO: IL SENTIRE DELL'ORIENTE, IL FARE DELL'OCCIDENTE (MONOGRAFIA LUNGA)
SPAZIATORE bianco

TESTO ARTICOLO

Il Sentire dell'Oriente, il Fare dell'Occidente

(di Antonio Valmaggia)

Esistono tecniche che si ispirano ad una concezione della vita e dell'uomo
in cui la consapevolezza di Sé ha un ruolo fondamentale. Esse nascono dalle
grandi Tradizioni di Oriente ed Occidente e hanno origine nella visione
olistica di mente e di corpo. Tali approcci sono ormai riconosciuti da tutti
come coadiuvanti del benessere e della salute psico-fisica.

Da tempo remoto la saggezza dell'Oriente ci ha insegnato come il respiro sia
la chiave di accesso ai più elevati stati di coscienza: la mente, che da
sola non può calmare se stessa, può farlo attraverso il respiro. In
Occidente si respira in modo superficiale e inappropriato, uno degli
strumenti terapeutici più efficaci, il respiro, continua ad essere ignorato.

Respirare bene è semplice, non costa e non ha effetti collaterali: è una
terapia veramente ideale e alla portata di tutti in una società "soffocata"
dallo stress. Moltissime ricerche scientifiche provano come la salute, la
qualità e la durata della vita sono profondamente influenzate e collegate
alla dimensione mentale/emotiva della persona.

La medicina psico-somatica e l'approccio psico-neuro-immunologico forniscono
un modello che dimostra come emozioni e pensieri esercitano il loro influsso
sul sistema nervoso, endocrino e immunitario. Si é osservato in laboratorio
l'esistenza di recettori nervosi sulla superficie dei globuli bianchi. E' la
prova fisica che i globuli bianchi, chiave del sistema immunitario, ricevono
dei messaggi dal sistema nervoso.

Siamo quindi oggi in grado di vedere il processo fisico tramite il quale il
cervello influenza il sistema immunitario. Le nostre emozioni influenzano i
nostri globuli bianchi e il Respiro influenza le emozioni: è possibile con
il Respiro ritrovare la via naturale alla salute.

Il compito esclusivo della diagnosi e della cura della malattia compete però
al medico, ma si va sempre più delineando la figura di operatori del
benessere che svolgono un'attività di promozione alla salute, di sviluppo
delle risorse umane, volto al naturale processo di trasformazione e di
crescita spirituale.

Per il nostro benessere e per raggiungere i nostri obiettivi è
indispensabile un approccio programmato al processo di cambiamento e di
evoluzione che utilizzi tecniche di Respiro efficaci. Il Respiro non solo
favorisce la guarigione spontanea di molte patologie, ma libera le nostre
potenzialità e dissolve i modelli di pensiero causa di comportamenti che ci
impediscono la realizzazione dei nostri desideri.

Una corretta respirazione, inoltre, non agisce solo nel campo di ciò che é
oggettivamente verificabile, ma anche nelle nostre realtà spirituali,
quelle da noi esperibili solo soggettivamente, dimensioni oltre ogni
codificazione scientifica.

Hanno già utilizzato con successo queste tecniche molte persone al mondo in
ogni campo, compreso quello aziendale orientato al raggiungimento delle
migliori performance. A questo proposito riporto uno studio
dell'International
Personnel Management Association, pubblicato dal Financial Times, il quale
dimostra che la formazione migliora la produttività del 22%, ma con approcci
simili a quello che utilizza il Respiro, si può raggiungere l'88%. Anche
personaggi famosi, quali Bill Clinton, Nelson Mandela e Gorbaciov, hanno
ottenuto notevoli risultati dall'ausilio di tecniche correlate a quelle che
io propongo.

LE TECNICHE DI BREATH MANAGEMENT

Anni di studio e di esperienza, personale e professionale, nel campo della
Scienza del Respiro e degli effetti della vita pre e perinatale sul
comportamento umano, mi hanno permesso di elaborare un metodo e una proposta
formativa conosciuta con il nome di Breath Management.

L'approccio alla conoscenza, all'esperienza e all'utilizzo delle tecniche di
respirazione proposte dal Breath Management è aperto a tutti ed è destinato
a:

- chi desidera approfondire la sua evoluzione in una visione dell'esistenza
dove il Respiro è l'essenza e la metafora della vita;
- chi ha voglia ottenere l'autoguarigione naturale del corpo, il benessere
psico-fisico e la maestria delle emozioni per saper utilizzare, in ogni
circostanza, il meglio delle proprie risorse;
- chi cerca la guarigione emozionale, la crescita psicologica e l'evoluzione
spirituale per una relazione felice;
- chi vuol vivere finalmente libero dalle "programmazioni inconsce
prenatali" (é particolarmente indicato per la serenità delle gestanti e il
benessere dei futuri genitori ed è efficace per riuscire ad amare e
sostenere se stessi e il bimbo ancor prima che nasca con un amore
consapevole e libero dall'ansia e dall'insicurezza);
- chi si orienta verso la spiritualità, la crescita e l'evoluzione
interiore;
- chi vuole intraprendere un attività professionale nel campo della crescita
personale, della promozione della salute e della relazione d'aiuto.

Il Breath Management considera 4 approcci fondamentali di Respiro:

1. Il Respiro Psicosomatico
Questo respirio è utile per l'autoguarigione naturale del corpo, il
benessere psico-fisico e la maestria delle emozioni per saper utilizzare, in
ogni circostanza, il meglio delle proprie risorse.

I benefici delle tecniche di respirazione dell'antica scienza del Pranayama,
in linea con i recenti studi di psiconeuroendocrinoimmunologia, ci offrono
la liberazione dalle tensioni emotive e bio-energetiche per facilitare
l'auto-guarigione
di ansia, stress, insonnia, depressione, ipertensione, attacchi di panico,
problemi cardiaci e altre numerose patologie.

Attraverso il Respiro Psicosomatico scopriamo che i sintomi sono la
rappresentazione di un contenuto inconscio metaforicamente espresso dagli
organi implicati nella patologia. Se nel cruscotto della nostra auto si
accende la spia dell'olio, non svitiamo la lampadina per togliere il segnale
ma andiamo a risolvere la causa: il livello dell'olio. Se abbiamo mal di
testa perché mai annulliamo il segnale prendendo un antidolorifico?

Grazie al Respiro Psicosomatico otteniamo la comprensione del messaggio
profondo del sintomo: un invito a cambiare, un segnale che ci avvisa che il
nostro modo di vivere non è più in armonia con la nostra vera natura, con
ciò che desideriamo veramente.

2. Il Respiro Relazionale
E' una tecnica utilizzata per la guarigione emozionale, la crescita
psicologica e l'evoluzione spirituale per una relazione felice. Attraverso
questa respirazione, che rende il sangue alcalino come quello delle persone
innamorate con un ph 7,40, è infatti possibile migliorare le relazioni
interpersonali nella vita sociale, in famiglia, nel lavoro e nella coppia.
Raggiunta, grazie al respiro, la condizione biologica ideale per le
relazioni, la mente seguirà la chimica del corpo.

3. Il Respiro Prenatale - Rebirthing.
"Non è mai troppo tardi per avere un infanzia felice!"

Questo respiro è efficace per riuscire ad amare e sostenere se stessi e il
bimbo ancor prima che nasca con un amore consapevole e libero dall'ansia e
dall'insicurezza. Agli adulti questa respirazione consente di vivere
finalmente liberi dalle "programmazioni inconsce prenatali". Il Respiro
Prenatale - Rebirthing è particolarmente indicato per la serenità delle
gestanti e il benessere dei futuri genitori.

Questa tecnica è nata per aiutare la donna in attesa di un figlio alla
consapevolezza di sé e al pieno utilizzo delle proprie capacità generative,
per recuperare e rivalutare il ruolo del padre, per accrescere le competenze
dei genitori, per sviluppare le capacità cognitive e relazionali del bambino
e prevenire futuri disturbi della comunicazione, della relazione, del
linguaggio, dell'apprendimento e della personalità.

Un essere umano, dopo il concepimento, per svilupparsi, crescere e nascere
bene ha bisogno di stimoli giusti e di un ambiente favorevole. Solo i
genitori, a partire dalla madre, possono dare al figlio degli stimoli
appropriati in un ambiente adeguato grazie ad un percorso di Educazione
Prenatale integrato e valorizzato con tecniche di respiro appropriate come
quelle del Respiro Prenatale - Rebirthing.

L'Educazione Prenatale, nata in Francia all'inizio degli anni '80, aiuta i
genitori a diventare consapevoli e a operare in sintonia con la vita.
Durante i nove mesi della gestazione viene realizzata la prima vera
educazione del bambino, fondamentale per il suo sviluppo fisico e psichico.
L'Educazione Prenatale abbinata al Respiro facilita i genitori a conoscere
il progetto di vita del figlio e a creare le condizioni per poterlo
realizzare

Benefici per il bambino
Questa respirazione fatta dalla madre, promuove nel bambino lo sviluppo di
un temperamento sano, migliora la condizione di ben-essere, previene i
disagi e le difficoltà. Si ottengono inoltre notevoli vantaggi per il figlio
in merito allo sviluppo psicofisico, alla percezione, alla memoria, alla
motricità fine e grossomotoria, al linguaggio, all'apprendimento, alla
socializzazione, in particolare nei legami con la madre e il padre, e
all'adattamento
nelle diverse situazioni della vita.

Grazie a tutto ciò si riducono per il bambino:
-le possibili complicazioni da parto (pre-termine, post-termine, ecc.)
- gli eventuali disturbi psicosomatici tipici del lattante (alterazioni del
ritmo sonno-veglia, reflusso gastroesofageo, difficoltà alimentari, spasmi,
ecc.)
- i disturbi neuropsichiatrici minimi (iper-reattività, iper-eccitabilità,
ipotonia)

Benefici per i genitori
Questa respirazione, che accompagna e sostiene i genitori in attesa per
tutto il periodo della gestazione,

- accresce le competenze genitoriali nella coppia
- rafforza il potenziale materno e paterno nell'accettazione relazionale e
culturale del figlio da prima a dopo la sua nascita
- dona una nuova strategia educativa a partire dalla vita prenatale, nella
quale vengono poste le basi per lo sviluppo fisico e psichico futuro del
bambino
- coinvolge e sostiene da subito la figura del padre nella relazione con il
figlio
- aumenta la consapevolezza, l'armonia e l'amore nella coppia.

Il respiro prenatale - rebirthing è indicato a coppie di genitori e
genitori "single" in attesa di un figlio. Si rivolge altresì alle coppie e
che vogliono approfondire il loro legame in una visione più armonica dove la
triade mamma-papà-bambino rappresenta il coronamento più evoluto e completo
del cammino dell'amore di coppia.

L'Educazione Prenatale abbinata al Respiro, grazie agli studi scientifici
che ne garantiscono il valore e l'efficacia, é un valido supporto per
ritrovare il giusto equilibrio personale e di coppia e dare al figlio tutta
l'attenzione che merita in questa particolare e delicata fase della vita.
"La prima opera di prevenzione per l'essere umano avviene nell'utero
materno" (Aivanhov)

4. Il Respiro Transpersonale
Il Respiro Transpersonale agisce direttamente sulla consapevolezza, é un
ponte tra mente, corpo e anima e consente infinite applicazioni nella
ricerca e nell'evoluzione spirituale, mistica e metafisica. Quest'antica
tecnica yogica, da me resa fruibile per l'uomo occidentale contemporaneo e
ribattezzata "Respiro Transpersonale", trasforma il nostro respiro in
sostanza mentale: "un respiro di sogno, la via aerea verso Dio..."

Paramahansa Yogananda, che utilizzava questa tecnica per attivare stati di
coscienza propri del 6° e 7° chakra, racconta in "Autobiografia di uno
Yogi" (Ed. Astrolabio): "Il Respiro, controllando direttamente la mente
attraverso la forza vitale, è la più facile, più efficace e più scientifica
strada d'accesso all'infinito".

Con il Respiro Transpersonale è possibile:
- rivivere le vite passate come realtà o come metafora dei dati mnestici
registrati in memoria per via genetica
- padroneggiare la tecnica personale del Buddha: la respirazione anapana
vipassana
- sentire l'intesa e l'amore di coppia con il Respiro Tantrico: la nuova
percezione di sé e dell'altro attraverso il corpo fisico ed energetico.
- vedere finalmente il nostro "Corpo senza età e la nostra mente senza
tempo".

La Pietra filosofale dell'eterna giovinezza è il Respiro, il vero segreto
dell'immortalità ... Comprendere, respirandolo, l'insegnamento spirituale
del Corso in Miracoli e rispondere, con successo, alla domanda: "Vuoi aver
ragione o essere felice?"

SPAZIATORE bianco

Manina indica Giù Spaziatore Manina indica Giù
Spaziatore