Buon giorno! oggi è Domenica 24 Gennaio 2021 ore 3 : 45 - Visite 820925 -

BENVENUTI SUL SITO WWW.ECROS.IT
Logo di Ecros.it con scritta a fuoco
divisore giallo animato
TestataYoga-510x151.jpg
MENU NAVIGAZIONE
SPAZIATORE bianco
Lineablu

SEZIONE: « ARCHIVIO ARTICOLI »

Lineablu
SPAZIATORE bianco

SCHEDA ARTICOLO N. «01531»

CLASSIFICAZIONE: 3
TIPOLOGIA: YOGA
AUTORE: FONTE: WEB
TITOLO: IL RESPIRO DELL'UNIVERSO
SPAZIATORE bianco

TESTO ARTICOLO

14 Dicembre 2007

ASANA = UNIONE CON L'UNIVERSO
PRANAYAMA = IL RESPIRO DELL'UNIVERSO

YOGA = UNIONE CON DIO

Il termine Yoga possiede in sanscrito una vasta gamma di significati. Esso deriva dalla radice yuj, che vuol dire «congiungere, unire». Il primo passo consiste
nel ritrovare armonia e unione i diversi piani di cui siamo composti, fisico, mentale e spirituale. Nel senso più alto, secondo la filosofia tradizionale,
l'anima individuale o jîvâtman, viene ricondotta al suo originario stato con l'anima universale e divina o paramâtman. Lo Yoga non è soltanto un meraviglioso
e complesso sistema filosofico ma è anche e soprattutto una scienza, le cui verità si basano sulle esperienze, sugli esperimenti e sulle tecniche tramandate
da una serie ininterrotta di mistici, santi e saggi. Ci sono molti stili di Yoga, il piu' praticato da noi occidentali è l'Hatha Yoga, che prevede :

ASANA
PRANAYAMA
YOGA NIDRA

Asana

Asana tradotto significa posizioni, sono una serie di posizioni sacre , eseguite lentamente, con la consapevolezza del corpo e del respiro. Nell'antico
testo “Yoga Sutra” di Patanjali, la definizione di yogasana è “ STHIRAM SUKHAMASANAM ”, che significa “quella posizione che è ferma e confortevole”. Le
Asana sono:

Shavasana = Relax
Padmasana = Loto
Pashimottasana = Pinza
Vajrasana = fulmine
Dhrityasana = Fermezza
Halasana = L'aratro
Matsyasana = Pesce
Sarvangasana = Candela
Shalabhasana = cavalletta
Bhujamgasana = Cobra
Dhanurasana = Arco
Artha- Matsyendrasana = Torsione
Shishasana = Testa
Pada-Hastasana = Cicogna
Konasana = Angolo
Vrikshasana = Albero
Kalasana = Corvo
Surya Namaskrara = Surya Sole , Namah Chinarsi, Kara Fare atto di ( chinarsi) davanti al sole anzi quello che c'è al di là del sole. Gli Yogi praticano
il Surya Namaskara ogni giorno all'alba. Qui lo traduciamo come Saluto al Sole e comprende ben 12 posizioni che corrisposndono ai 12 mesi dell'anno e ai
12 segni dello zodiaco. Una preghiera dinamica capace di ricaricarci immediatamente e sentirci sostenuti dall'universo. Molti Yogi praticano solo il Surya
Namaskara poichè oltre alle 12 posizioni di ricarica per ogni posizione si associa un Baja Mantra = Sillaba Sacra per rendere questa preghiera ancora piu'
sacra e caricarci sotto tutti i punti di vista.
Noi umani siamo il punto di incontro tra la Terra e il Cielo e Surya Namaskara permette una presa di coscienza delle stette relazioni che governano l'universo.
Quando si inizia a praticare le Asana con una certa costanza si avverte anche come cambiano gli stati d'animo accompagnati da quell'asana. Per esempio un'Asana
può aiutarci a fare una riflessione oppure donarci un attimo di grande spiritualità e connessione con l'universo, ma questo verrà poi con il tempo e la
pratica, sopratutto verrà senza l'aspettativa..
Contemporaneamente, esse hanno un effetto a livello fisico (allungano i muscoli ed i tendini, lubrificano le articolazioni, tonificano i tessuti, ecc),
fisiologico (massaggiano gli organi interni, hanno effetto sul sistema nervoso, endocrino, ecc), mentale (portano calma e rilassamento) ed emozionale (equilibrano
i differenti stati emozionali, donando maggiore stabilità) ed agendo così su tutto il sistema corpo-mente. Si suddividono in asana dinamiche e statiche.
Le prime servono di preparazione alle altre.

Pranayama

Questo temine indica una serie di tecniche di respirazione, che stimolano ed aumentano l'energia vitale. Infatti, la parola pranayama è composta da “prana”,
forza vitale che pervade ogni cosa animata ed inanimata presente nell'universo, e “yama”, che significa controllare. Questo controllo del respiro può avvenire
con tecniche diverse che hanno effetti attivanti, rilassanti ed equilibranti.
La pratica sistematica del pranayama porta ad una maggiore padronanza della mente e ad un conseguente stato di lucidità e di benessere.

Yoga Nidra

Questo temine significa “sonno psichico, sonno consapevole”, in quanto deriva da due parole sanscrite: yoga, (unione, consapevolezza) e nidra (sonno).
E' associato al rilassamento, ma è molto di più. Non è il sonno di cui facciamo esperienza normalmente, in quanto si è in una fase intermedia fra il sonno
e la veglia.

La Respirazione Yogica Completa «Con la respirazione yogica il corpo diventa forte e sano; il grasso superfluo scompare. La digestione si svolge con facilità.
Il corpo si purifica interamente e la mente diviene calma, obbediente. La pratica costante apporta felicità e pace. »
Swami Sivananda

La respirazione Yogica completa consiste in tre fasi successive legate da un unico e armonico atto. Per Respirazione Yogica si intende tutte le varie tecniche
di Pranayama. Il suo significato è quindi di controllo ed estensione del respiro. Tale controllo si attua durante le classiche quattro fasi:
Inspirazione (puraka)
Espirazione (rechaka)
Trattenimento del respiro (kumbhaka)

In generale il termine Kumbaka (da kumbha: brocca per acqua, calice) è usato per includere le tre fasi di inspirazione, espirazione e trattenimento del
respiro. Quando il respiro viene trattenuto dopo una inspirazione, viene chiamato Anthara Kumbaka (interno, interiore). Quando viene trattenuto dopo una
espirazione, viene chiamato Bahya Kumbaka (esterno, esteriore).
Le principali definizioni di Pranayama sono le seguenti:

Ujjayi Pranayama
Bhastrika Pranayama
Kapalabhati
Sama Vritti Pranayama
Visama Vrtti Pranayama

La durata è soggettiva e solitamente dipende dal tempo che si dedica alla pratica. Può andare dai 5 minuti inizialmente ai 30 minuti circa. I grandi Yogi
dell'Himalaya praticano i vari esercizi di Pranayama compresi :

Mula Bandha: chiusura della base
Uddhyana Bandha: chiusura a livello del diaframma
Jaladhara Bandha: chiusura della gola
Mahamanda: insieme dei tre bandha precedenti
anche per 5 ore di seguito,cosa che per noi non sarebbe possibile, ma sapere questo ci fa bene non perchè ci dobbiamo arrivare , ma per praticare bene,
in modo consapevole semplicemente 10 minuti!!!!
Nello Yoga come in tutte le discipline Spirituali è necessario sviluppare la pazienza nel voler progredire. All'inizio si pratica un Pranayama semplice
e breve, per esempio 5 minuti di respirazione addominale, poi con un pò di pratica costante ( anche solo due o tre settimane) si passa alla completa, che
prevede:

Respirazione Addominale o diaframmatica;
Respirazione Toracica o media;
Respirazione Clavicolare o alta.

Succesivamente quando una persona ha lavorato bene con la fase completa progredisce iniziando a praticare Anhaya Kumbaka e Bahya Kumbaka. Quando all'inizio
di una lezione di Yoga si pratica bene con molto impegno per 10 minuti, per tutta la lezione la mente rimarrà chiara ,consapevole e silenziosa. Sono molte
le qualità che la pratica costante dello Yoga può donarci, una è la Compassione profonda per ogni essere, o per meglio dire lo sviluppo di Bodhicitta cioè
l'attitudine nel provare Compassione profonda in ogni situazione per ogni essere.
Con Inifinito Amore
Lucia

HATHA YOGA

LUNEDI 19,30-20,30

MARTEDI 11,00-12,00/
15,30-16,30

GIOVEDI 18,30-19,30

VENERDI 12,00-13,00

PRESSO:

Associazione Onyhana
Via Venezian, 18 Milano

Lucia 349-3251478

lucia_reiki@yahoo.it

SPAZI WEB:

www.luciareiki.splinder.com
http://ca.360.yahoo.com/lucia_teatro
www.lucia78.splinder.com
http://hearthealing.hi5.com/
http://ca.360.yahoo.com/lucia_grandelago
CORSI REIKI MILANO
WWW.AMOREIKI.IT

REIKI 1° LIVELLO SABATO E DOMENICA 22/23 DICEMBRE 2007
INIZIO ORE 09,00 FINE ORE 19,00

(E' stupendo ricevere le iniziazioni Reiki così vicino al Natale per le forti energie)

GIANLUIGI 329.7223672

PRESSO CENTRO SINTONIA
VIA TEOCRITO 36
AMOREIKI@INFINITO.IT

MILANO - MM GORLA.

PER LE ALTRE DATE CLICCA:
http://www.amoreiki.it/reiki_seminari.htm

LE TUE MANI PER ALLEVIARE LA SOFFERENZA DI CHI E’ MENO FORTUNATO. SI CERCANO OPERATORI REIKI VOLONTARI PER FARE TRATTAMENTI:
TUTTI I MERCOLEDI' DALLE ORE 13,30 ALLE ORE 15,30 PRESSO CENTRO SINTONIA VIA TEOCRITO 36 MILANO - MM GORLA.

Un aiuto concreto a coloro che soffrono e hanno bisogno di Amore e Conforto, con le tue mani puoi partecipare ad alleviare la sofferenza dei tuoi fratelli.
L'energia di Reiki è un ottimo strumento per diffondere Amore e Compassione, partecipa con gioia alla nostra iniziativa.

Associazione Italiana Reiki
"LO SCOPO DEL REIKI E' IL RAGGIUNGIMENTO DELL'ASHIN RITSUMEI ASSOLUTA PACE INTERIORE O ILLUMINAZIONE"

CONFERENZA SUL REIKI

FRATELLANZA UNIVERSALE
E’ nostra speranza
Che tutti gli oceani del mondo
Siano uniti in pace,
Allora perché i venti e le onde
Ora si alzano in furia rabbiosa?

CIELO
Il cielo spazioso
Si estende sereno e chiaro
Così azzurro lassù,
Oh, che la nostra anima possa crescere
Ed aprirsi così!

SOLE
Il sole del mattino
Sorge così splendidamente
nel cielo;
Oh, che noi possiamo raggiungere
Tale chiara anima che risolleva!

MONTAGNA
Su nel cielo
Si può vedere una torreggiante
Alta montagna,
Che ci sia qualcuno che voglia scalarla .
Un sentiero di ascesa esiste.

PINO
In un mondo di tempeste
Non ci sia alcun vacillamento
Dei nostri umani cuori;
Resta come il pino
Con le radici affondate nella pietra.

SENZA TITOLO
Tu hai un’anima giusta e pura
Se non hai nulla di cui vergognarti
Di fronte a Dio
Che non puoi vedere.

"USUI HIKKEI"

La Luce di Reiki Guidi i tuoi Passi Ora e Sempre
Lucia

"Se inconsapevolemente ti lanciano un fulmine e consapevolemente
rispondi con la Grande Compassione cosa crei? "
La Pace.
Lucia Reiki

SPAZIATORE bianco

Manina indica Giù Spaziatore Manina indica Giù
Spaziatore