Buona sera! oggi è Sabato 15 Dicembre 2018 ore 19 : 22 - Visite 460114 -

BENVENUTI SUL SITO WWW.ECROS.IT
Logo di Ecros.it con scritta a fuoco
divisore giallo animato
TestataYoga-510x151.jpg
MENU NAVIGAZIONE
SPAZIATORE bianco
Lineablu

SEZIONE: « ARCHIVIO ARTICOLI »

Lineablu
SPAZIATORE bianco

SCHEDA ARTICOLO N. «01607»

CLASSIFICAZIONE: 4
TIPOLOGIA: CONGENERE
AUTORE: FONTE: LISTA RISVEGLIO.COM
TITOLO: TEST PER RICONOSCERE IL VOSTRO TIPO-ENNEAGRAMMA
SPAZIATORE bianco

TESTO ARTICOLO

(dalla Lista risveglio@yahoogroups.com)



Rispondete con naturalezza, segnando TUTTE le risposte che vi sembrano
descrittive della vostra personalità (così come la conoscete al
momento); al termine conteggiate quante risposte avete dato per ogni
tipo di personalità.

Tipo di personalità UNO

1. Sono molto giudizioso e prudente: infatti l'intelligenza
è uno dei miei punti di forza.
2. Ho una coscienza molto sviluppata e un chiaro senso
della ragione e del torto.
3. Mi sforzo di tollerare gli altri, le loro idee e azioni,
anche se non concordo necessariamente con loro e non penso
che abbiano ragione.
4. La mia coscienza mi porta ad agire nel modo che credo
migliore, senza considerare se ciò mi convenga o no o se
corrisponda al mio personale interesse immediato.
5. La giustizia è il mio ideale supremo: cerco sempre
d'essere quanto più giusto possibile.
6. La mia integrità è per me molto importante, e la sera
non riuscirei a dormire se sentissi d'aver fatto un torto
a qualcuno.
7. A volte avverto l'impulso di cambiare il mondo intorno a
me, per migliorarlo.
8. I continui sforzi per conseguire i miei ideali a volte
mi spossano.
9. Posso sembrare privo d'emozioni o troppo legato ai miei
punti fermi, ma solo a chi non mi conosce veramente.
10. Bisogna essere organizzati se si vuole concludere
qualcosa e se si vogliono tenere le cose sotto controllo.
11. Penso spesso che se una cosa non la faccio io, non la
farà nessuno; e di solito ho ragione.
12. La maggior parte della gente è pigra e disattenta e fa
le cose fin troppo alla svelta e con superficialità.
13. Non penso di essere uno sgobbone, ma ci sono così tante
cose che richiedono la mia attenzione che mi è difficile
trovare un po' di tempo per rilassarmi.
14. Ho convinzioni su quasi tutto, e penso che siano
giuste. Per convincermi del contrario devono darmi prove.
15. Di certo gli altri starebbero molto meglio se facessero
più spesso quello che dico.
16. La ragione è la ragione e il torto è il torto. Diamo il
nome giusto alle cose!
17. Non posso tollerare la stupidità umana, e quando
qualcuno è nel torto, penso sia mio dovere farglielo notare.
18. Sono veramente convinto di aver ragione sulla maggior
parte delle cose che penso degli altri.
19. È vero, posso diventare assillante e brontolone su
certe cose; posso anche sembrare pignolo o puntiglioso, il
fatto è che non mi piace chi parla o agisce alla leggera.
20. Chi sbaglia paga.

Tipo di personalità DUE

1. Credo sicuramente che bisogna arrivare ad amare gli
altri incondizionatamente e non preoccuparsi di come ci
ripagano per quello che facciamo per loro. Io ci sto
provando.
2. Chi mi conosce direbbe che sono altruista e che ho
veramente a cuore il bene degli altri.
3. Alcuni potrebbero pensare che io sia molto buono/a, di
certo cerco di esserlo.
4. Ho un forte senso del sacrificio e cerco di non
richiamare l'attenzione su di me o sulle cose che faccio
per le altre persone.
5. Sono felice quando agli altri capita qualcosa di buono e
mi faccio in quattro per aiutarli in ogni modo possibile.
6. Sono una persona premurosa e attenta alle esigenze
altrui.
7. L'amore è sicuramente il valore più grande della vita;
senza amore, la vita che cosa sarebbe?
8. Per essere buoni amici bisogna anche far sapere agli
altri quanto li amiamo.
9. Amo stare vicino alle persone, e non provo per niente
imbarazzo nell'esprimere quel che provo: abbraccio e bacio
volentieri il mio prossimo.
10. Curo le mie amicizie e posso contare cinque o dieci
persone con cui ho un rapporto d'amicizia molto stretto.
11. Per me è una gioia avere attorno a me la mia famiglia e
i miei amici e mi faccio in quattro per servirli.
12. Ritengo di avere difficoltà a lasciar andare le persone
che per me sono importanti, sono un po' possessivo/a.
13. Sapere che qualcuno ha bisogno di me mi fa sentire
utile.
14. Spesso penso troppo agli altri e trascuro me stesso/a.
15. Sono una persona veramente generosa e sollecita, a
volte penso che per gli altri è una fortuna che ci sia io
nella loro vita.
16. Se faccio notare che faccio qualcosa per qualcuno lo
faccio solo per aiutarlo a rendersi conto di quanta cura mi
do per lui.
17. Tendo a dare consigli alle persone, ma solo per
convincerli a fare ciò che per loro è meglio.
18. Credo che, un giorno o l'altro, la mia famiglia e i
miei amici potranno prendersi cura di me così come io mi
sono preso cura di loro.
19. Amo troppo e questo mi è costato molta sofferenza,
soprattutto perché gli altri danno per scontato quel che
faccio, mi credono forte e quindi non si preoccupano dei
miei bisogni.
20. Sono spesso malata/o e i medici non si sanno spiegare
perché.

Tipo di personalità TRE

1. Mi accetto per quello che sono e sono cosciente dei miei
limiti e delle mie qualità.
2. Ho abbastanza autostima.
3. Davanti agli altri passo per persona sicura di sé ed
equilibrata.
4. Mi piaccio; sento di valere e d'essere desiderabile; per
me è una gioia essere quel che sono.
5. Mi do da fare per la mia crescita e sono anche
ambizioso/a e penso che gli altri dovrebbero anch'essi
sforzarsi di dedicare tempo a migliorare se stessi in ogni
modo possibile.
6. In un certo qual senso mi distinguo dalla massa, e gli
altri mi stimano e mi ascoltano.
7. Purtroppo suscito gelosie e invidie.
8. Ammetto di essere competitivo/a, ma credo che un po' di
sana competizione spinga a migliorarsi.
9. Sono efficiente, pratico, e deciso.
10. Cerco sempre di fare buon'impressione, anche se a volte
questo mi porta ad indossare una maschera.
11. Il successo spesso è legato all'immagine.
12. Il successo o il fallimento dipende solo da noi.
13. Quando qualcosa non va come voglio, cambio tattica e
faccio tutto il necessario per ottenere ciò che desidero.
14. Per me è importante quel che gli altri pensano di me, e
non mi piace per niente quando qualcuno mi critica.
15. Nella vita vi sono "vincenti" e "perdenti": io cerco di
essere un "vincente".
16. Lavoro molto su di me, per avere un bell'aspetto e
savoir-faire, doti indispensabili per il successo.
17. Ogni tanto ho preso delle scorciatoie per farmi largo
nella vita, ma chi non lo fa?
18. Di solito, anche se sono gradevole e simpatico non mi
piace entrare in relazioni troppo strette, perché ho paura
che gli altri si servirebbero di me se potessero.
19. Ho avuto varie relazioni in cui l'altra persona è
rimasta male quando ci siamo lasciati, ma bisogna pure che
imparino ad assumersi la responsabilità di se stessi.
20. Se mi umiliano in qualche modo, posso fare anche cose
molto meschine pur di fargliela pagare, e di solito lo
faccio.

Tipo di personalità QUATTRO

1. Uno dei miei punti di forza è d'essere una persona
sensibile, e so trarre il massimo dalle mie esperienze,
anche se sono dolorose.
2. Al meglio delle mie possibilità, ho una sorta
d'"ispirazione", sono abbastanza creativo/a.
3. Non mi sbaglio quasi mai quando seguo le mie intuizioni.
4. Sono profondamente convinto che devo agire in modo
autentico, anche se non sempre ci riesco.
5. Esprimo in qualche forma (poesia, scrittura, disegno,
pittura, musica) i miei sentimenti più profondi.
6. Ho un profondo mondo interiore e, quando ci riesco,
cerco d'essere onesto con me stesso su ciò che i miei
sentimenti mi suggeriscono.
7. Nel bene e nel male, ho una vivida immaginazione e sono
in grado di creare un mondo di fantasie che è per me molto
reale.
8. Quando conosco qualcuno, indugio a fantasticarci sopra
con l'immaginazione.
9. Spesso tendo a sentirmi malinconico ed emotivamente
fragile.
10. Mi metto in discussione riguardo a tutto: riguardo alle
mie motivazioni, al mio comportamento, a quello che posso
aver detto a qualcuno, se sarò o no all'altezza di un
determinato compito...
11. Non mi piace farmi valere, anche se in un certo qual
modo invidio chi lo sa fare.
12. Quando qualcuno dice qualcosa che emotivamente
m'inquieta non posso far altro che rimuginarci sopra finché
non capisco.
13. A volte mi sento a disagio tra la gente, perfino con i
miei amici, e non so mai esattamente perché.
14. Quando mi sento vulnerabile, tendo a ritrarmi nel mio
guscio, in modo da evitare di venir ulteriormente ferito.
15. Per me è molto doloroso, ma posso arrabbiarmi con le
persone al punto da non riuscir nemmeno a stare nella
stessa stanza con loro, e tanto meno sono in grado di
parlare con loro riguardo a ciò che m'infastidisce.
16. Ho difficoltà a sentirmi veramente felice, le mie
emozioni tendono alla malinconia.
17. Se entro nello stato di tristezza, mi è molto
difficile tirarmi su; non so da che parte cominciare,
oppure, anche se faccio qualche progresso, tutto sembra
andar perso un attimo dopo.
18. Nessuno mi rimprovera come mi rimprovero io; a
volte c'è dentro di me una voce che mi dice le cose più
crudeli e sprezzanti.
19. Ho pensato spesso al suicidio.
20. Posso anche amare la vita anche se fondamentalmente
credo sia piena di dolore, di rimpianti e di tristezza; la
mia, almeno, è stata così.

Tipo di personalità CINQUE

1. Ho la capacità d'avere buone intuizioni.
2. Riesco a risolvere un problema abbastanza facilmente,
soprattutto se è un problema tecnico.
3. Riesco a concentrarmi a fondo sul mio lavoro.
4. Riesco ad avere pensieri originali e idee innovative.
5. La gente viene da me per avere risposte relative a
questioni tecniche o accademiche perché si rendono conto
che so quello che dico.
6. Posso sicuramente definirmi mentale e razionale.
7. Amo perseguire la conoscenza: adoro leggere, informarmi,
seguire corsi e seminari.
8. La ricerca e la cultura esercitano una grande attrattiva
su di me. Mi piacerebbe essere un esperto a livello mondiale
in qualche campo.
9. Posso perdermi totalmente nei miei interessi perché mi
ci assorbo con tutto me stesso.
10. Alcune persone mi hanno preso in giro perché pensano
che io sia un po' strano; mi hanno chiamato
"intellettualoide" o "cervellone" e penso che sia
abbastanza vero.
11. I miei pensieri e le mie idee sono così complesse che a
volte mi è difficile esprimerle a parole e per gli altri è
difficile capire quello che sto cercando di dire.
12. Sono discreto e amo vivere abbastanza isolato.
13. "Il genio di solito è incompreso", e le mie teorie
talvolta sono così avanti rispetto ai tempi che non cerco
nemmeno di discuterne.
14. Mi è capitato un paio di volte di avere una nuova
intuizione straordinaria. Amo inventare nuovi macchinari.
15. Le questioni metafisiche e filosofiche mi affascinano.
Mi sembra sempre di non approfondirle abbastanza.
16. La gente non fa attenzione a quel che fa, la
maggioranza delle persone è disattenta.
17. Non so se sono religioso, ho bisogno di tempo per
approfondire la questione.
18. Vivere da soli è più facile e più sicuro; non è facile
trovare qualcuno che capisca quel che penso o che condivida
il mio modo d'essere.
19. Spesso i miei pensieri si presentano con una tale
insistenza e velocità che mi è difficile placare la mente o
rilassarmi.
20. Quando penso troppo e le cose da fare si accumulano, ho
bisogno di assopirmi un attimo per lasciare che i miei
pensieri si decantino. Mi bastano anche solo 10 minuti e
poi posso riprendere l'attività.

Tipo di personalità SEI

1. Al meglio delle mie possibilità, mi rendo conto che sono
uguale agli altri e che ho le stesse capacità di chiunque
altro.
2. La gente pensa che io sia attraente e accattivante e mi
dicono che sono molto amabile e gentile.
3. Mi piace sentire che piaccio agli altri e faccio di
tutto perché ciò avvenga.
4. Per me è importante sentirmi sicuro nel mio lavoro e
nelle mie relazioni.
5. Sono molto fedele a coloro che sono fedeli a me; la mia
famiglia e i miei amici sanno di poter contare su di me.
6. Sono un lavoratore instancabile e affidabile, e ho
lavorato molto per costruire una vita sicura per me e per
la mia famiglia.
7. Non mi disturba obbedire agli ordini se mi sono
impartiti da qualcuno che abbia autorità o per il quale
abbia un profondo rispetto.
8. Quando devo decidere qualcosa d'importante, di solito
chiedo consiglio agli altri, o, se non è possibile, cerco
di trovare la risposta in qualche "regola" che sia
applicabile al caso.
9. Tendo a essere indeciso e a diventare ansioso se devo
prendere decisioni da solo.
10. Non sono sempre certo di quel che la gente pensa di me;
a volte mi pare che piaccio, a volte mi sembra di no.
11. Il mio senso dell'umorismo disorienta la gente perché
dico l'opposto di quello che penso, cosicché non gli altri
sanno mai se scherzo o se faccio sul serio.
12. Penso proprio che talvolta mando messaggi ambigui: dico
di sì quando in realtà voglio dire di no o mi presto a fare
quello che qualcun altro desidera anche quando non ne ho
voglia.
13. Di solito faccio quel che mi si dice di fare, ma alcune
volte mi ribello.
14. Ho scoperto che posso "saldare i conti sospesi" con gli
altri giocando loro qualche tiro birbone, perdendo
"accidentalmente" la loro corrispondenza o chiamandoli al
telefono senza dir nulla per poi riappendere.
15. Non mi piace affatto vedere gli altri infrangere la
legge e farla franca.
16. C'è una parte di me che si compiace quando vedo dare
agli altri una lezione se non rigano diritto o non
rispettano le regole.
17. Posso passare per duro e ostinato quand'è il caso,
anche se dentro di me non mi sento tanto duro.
18. Posso buttarmi molto giù se vedo che non sono
aggressivo e indipendente come vorrei, specialmente se ho
piantato in asso qualcuno che contava su di me.
19. Tendo a essere sospettoso nei confronti di certa gente;
di solito non mi fido molto degli altri.
20. Mi innervosisco facilmente e tendo a reagire
eccessivamente quando sono ansioso, ho paura o quando sono
sotto pressione e le cose non vanno bene.

Tipo di personalità SETTE

1. La vita è davvero meravigliosa, e quando mi fermo a
pensarci, ho così tanto di cui esser grato.
2. Normalmente sono euforico, spontaneo e pieno di vita; in
effetti sono un "allegrone".
3. Sono nato per divertirmi e sono entusiasta di tutto ciò
che può darmi piacere.
4. Ho molti talenti disparati, sono eclettico e me la cavo
davvero bene in molti ambiti.
5. Sono anche molto pratico e produttivo: ho i piedi ben
piantati per terra e so come sbrigarmela.
6. Mi piace andare al ristorante, amo i divertimenti, gli
spettacoli, i viaggi e spassarmela con gli amici.
7. Di solito faccio un sacco di cose; mi piace provare
nuove emozioni; dopotutto "si vive una volta sola".
8. Ho forti appetiti e tendo a essere avido; se desidero
qualcosa, non vedo perché dovrei negarmela.
9. Odio annoiarmi e mi tengo in movimento più che posso: la
mia agenda è piena di cose da fare, ed è così che mi piace.
10. È bello parlare, chiacchierare e trastullarsi, e
lasciare che le cose vadano come vadano, anche se talvolta
sono un po' superficiale o tendo a strafare.
11. Sono una delle persone più disinibite e franche che
conosca: dico quello che gli altri vorrebbero avere il
coraggio di dire.
12. Non m'importa se la gente pensa che sono
"materialista", mi piacciono le cose belle e costose e
cerco di averle.
13. Tendo agli estremi: con me "o si fa festa o si
digiuna", per quanto, ovviamente, cerco di far festa più
che posso.
14. Concordo con il detto: "quando una cosa è buona, non se
ne ha mai abbastanza".
15. Gli inconvenienti e altri tipi di frustrazione mi
mandano talmente in bestia che a volte mi viene proprio
voglia di urlare finché non ottengo quello che voglio, e di
solito lo faccio!
16. Ho la tendenza a diventare "dipendente", perché quando
mi abituo a qualcosa, mi piace e ne voglio avere ancora.
17. E' meglio darsi all'evasione che essere lugubri e
depressi; preferisco mantenermi attivo e non guardarmi
indietro. Il passato è passato!
18. Certi possono dire che esagero nel cercare di ottenere
quello che voglio, ma chi se ne importa di quel che
pensano? Io cerco di avere quel che voglio dalla vita.
19. Ci sono stati momenti in cui ho perso il controllo di
me stesso o sono stato sul punto di perderlo.
20. A volte mi sento prendere dal panico e dall'ansia,
soprattutto se rimango solo, allora mi butto in qualcosa di
nuovo e il senso d'ansia se ne va.

Tipo di personalità OTTO

1. Ci tengo a farmi valere e ho fiducia in me stesso.
2. Riesco a vedere le buone opportunità; so dove voglio
arrivare. A volte riesco a radunare collaboratori intorno a
me e giungere così all'obiettivo.
3. Ho "fegato", sono coraggioso, spesso ho accettato
sfide dure e ce l'ho sempre fatta.
4. La gente mi guarda come a un capo perché sono forte e
risoluto e so prendere le decisioni difficili.
5. Mi piace il brivido del rischio e dell'avventura; mi
sono spesso cacciato in brutti guai e ne sono sempre venuto
fuori malgrado le circostanze sfavorevoli.
6. Incuto rispetto: gli altri mi obbediscono.
7. Sono persuasivo, un venditore nato, e di solito so
procurarmi opportunità per fare soldi.
8. Sono tagliato per gli affari, e mi faccio un punto
d'onore di uscire sempre da un affare molto meglio di come
ci sono entrato.
9. Il denaro è importante perché il denaro è potere; se ne
ho abbastanza, nessuno può avere alcun potere su di me.
10. Sono un negoziatore inflessibile: so come far pressione
e come dire di no, e non mi tiro mai indietro.
11. La gente non osa non fare quello che dico perché so
impormi e ottenere ciò che voglio.
12. Esercito il controllo sugli altri: di solito in una
questione voglio essere io a spuntarla.
13. Non credo nell'amore disinteressato o nell'altruismo
dei "benefattori", è roba per gente debole e sentimentale
che non sanno farcela da soli.
14. Non cerco di farmi valere con la ragione quando è
necessario: la sola cosa che la gente davvero rispetti è la
forza.
15. A volte è necessario farsi temere dagli altri.
16. Tutti mi conoscono come un bastardo ostinato e riesco a
far rimpiangere agli altri d'avermi intralciato la strada.
17. A volte, in passato, la mia filosofia è stata la legge
del più forte.
18. So come regolare i conti, e vendicare gli oppressi.
19. So difendere i deboli dalle sopraffazioni.
20. Cerco sempre di avere ciò che voglio.

Tipo di personalità NOVE

1. Sono una persona serena e pacifica. Resto sempre molto
vicino alle persone, specialmente al mio coniuge e ai miei
figli.
2. Mi piace molto creare un'atmosfera calda e rassicurante
in cui gli altri possano sentirsi a loro agio e ognuno
possa essere felice e ben disposto verso gli altri.
3. La gente dice che non azzardo mai giudizi, che non sono
aggressivo, che sono una persona tranquilla e serena,
piacevole da aversi vicino.
4. La gente è fondamentalmente buona; io mi fido di loro e
non mi metto a indagare se abbiano dei cosiddetti "secondi
fini".
5. Non credo di essere una persona molto complicata: sono
semplice, vivo e lascio vivere.
6. C'è in me un lato mistico e contemplativo; a volte mi
perdo in comunione con la natura e mi sento tutt'uno con
l'universo.
7. Desidero essere in buoni rapporti con i miei familiari e
i miei amici, e così acconsento a fare qualunque cosa essi
vogliano che faccia per loro: sembra che ciò li renda
felici.
8. Tendo a essere conservatore e all'antica nelle mie
opinioni, specialmente quando si tratta della mia famiglia
e di altri valori.
9. Ci sono persone troppo critiche, troppo litigiose, che
si preoccupano troppo; il più delle volte non capisco il
motivo di tanta preoccupazione.
10. Desidero che ogni cosa sia piacevole, e non mi piace
quando la gente litiga o tira fuori problemi o provoca
inquietudine.
11. La maggior parte dei problemi non sono poi gran cosa e
di solito, alla fine, si risolvono in ogni caso per il
meglio.
12. A volte sembro distratto o smemorato, ma ci sono cose
alle quali preferisco non prestare attenzione, soprattutto
se mi creano conflitti e così le lascio perdere e non ci
penso.
13. Le persone vanno tollerate e accettate per quel che
sono.
14. Prendo la vita come viene perché quel che deve
succedere, succederà lo stesso, indipendentemente da ciò
che si fa.
15. Non voglio assolutamente inquietarmi, sono pacifista e
non amo le discussioni.
16. Mi sono reso conto che alla fine i problemi si
risolvono da soli.
17. Il passato è passato, e i problemi è meglio buttarseli
alle spalle il più presto possibile.
18. Quando gli altri s'arrabbiano con me e mi dicono che
sono "pigro" e non agisco, non capisco perché. Sono una
brava persona e non faccio nulla che possa offendere
chicchessia.
19. Di tanto in tanto, anche in me saltano fuori
all'improvviso, come un fulmine a ciel sereno, rabbia e
altre emozioni negative ma è solo come un temporale, quando
ho detto la mia, tutto finisce lì.
20. Se mi capita qualcosa di terribile, mi succede una cosa
strana: è come se d'un tratto tutto diventasse irreale e
vivessi in un sogno; è come se ciò che accade non stesse
accadendo davvero a me.

SPAZIATORE bianco

Manina indica Giù Spaziatore Manina indica Giù
Spaziatore