Buon giorno! oggi è Martedì 7 Dicembre 2021 ore 13 : 29 - Visite 1015919 -

BENVENUTI SUL SITO WWW.ECROS.IT
Logo di Ecros.it con scritta a fuoco
divisore giallo animato
TestataYoga-510x151.jpg
MENU NAVIGAZIONE
SPAZIATORE bianco
Lineablu

SEZIONE: « ARCHIVIO ARTICOLI »

Lineablu
SPAZIATORE bianco

SCHEDA ARTICOLO N. «01614»

CLASSIFICAZIONE: 5
TIPOLOGIA: AFFINE
AUTORE: ANNALISA ANTODICOLA
TITOLO: PREGHIERE PER LA PACE
SPAZIATORE bianco

TESTO ARTICOLO

Preghiere per la pace

(di Annalisa Antodicola)

Sempre più persone si rendono conto che la pace non è una condizione sociale
o politica. La pace è un sentimento, e si manifesta in noi, e di conseguenza
nel mondo, come uno stato di armonia dinamica, non resistenza, non
conflitto.

Essendo un sentimento, la pace va creata innanzitutto nel nostro cuore.
Soltanto così è possibile donarla agli altri, chiederla per le situazioni
disarmoniche ed estenderla al "mondo esterno".

CREARE LA PACE DENTRO DI NOI

Come si fa, allora, a creare la pace dentro di noi?

Chiedendo di percepirla, dandole spazio ed attenzione per sentirla crescere
nel nostro cuore, nutrendola attraverso la preghiera.

E' questo che ogni religione ha sempre cercato di fare: alimentare il
sentimento della pace nei suoi fedeli attraverso la preghiera, solitaria o
in comune. A riprova di questo, vi proponiamo quattro preghiere per la pace
tradizionali di altrettante importanti religioni.

Le abbiamo tratte da un libro molto bello e interessante (purtroppo non
ancora edito in Italia), "Praying Peace", di James F. Twyman.

Attraverso queste preghiere, oggi come migliaia di anni fa, gli indù, i
buddhisti, i nativi americani e i musulmani invocano la pace su di loro e su
tutto il mondo, su ogni essere, non soltanto umano.

Si tratta di preghiere ispiranti che ci aiutano a ricordare che l'anelito
alla pace è comune al cuore di ogni uomo, a prescindere dalla sua fede
religiosa.

Queste quattro preghiere fanno parte di un gruppo di dodici, appartenenti
alle altrettante principali religioni mondiali, e sono state recitate per la
prima volta l'11 novembre 1986 ad Assisi, dai vari capi religiosi e da molte
persone "comuni" riuniti tutti assieme in nome della pace.

Twyman sostiene che il recitarle produce col tempo uno speciale effetto
sulla nostra coscienza, risvegliando in noi il sentimento della pace e
dell'armonia. Vogliamo provarci?

PREGHIERA PER LA PACE INDU'

O Dio, dall'irreale guidaci al Reale,

O Dio, dall'oscurità guidaci alla Luce,

O Dio, dalla morte guidaci all'Immortalità.

Shanti, Shanti, Shanti a tutti.

O Signore Dio onnipotente, pace sia nelle Regioni Celesti.

Pace sia sulla Terra.

Possano le acque lenire e placare,

le erbe donare salute e gli alberi e le piante portare pace a tutti.

Che la tua Legge Vedica diffonda la pace in tutto il mondo.

Siano tutte le cose per noi fonte di pace,

e possa la tua stessa pace donare pace a tutti,

e quella pace possa giungere anche a me.

(Nota: "Shanti" è l'antico termine sanscrito per la "pace che trascende la
comprensione").

PREGHIERA PER LA PACE BUDDHISTA

Che ovunque tutti gli esseri

afflitti dalla sofferenza nel corpo e nella mente

siano presto liberi dai loro mali.

Possa chi è spaventato smettere di aver paura

E chi è imprigionato essere libero.

Possa chi è impotente trovare il potere,

e possano le persone pensare ad aiutarsi.

Quanti si trovano in una landa selvaggia e spaventosa,

senza un sentiero da seguire - i bambini, gli anziani, gli indifesi - siano
protetti da benevole creature celesti,

e presto raggiungano l'Illuminazione [la buddhità].

PREGHIERA PER LA PACE DEI NATIVI AMERICANI

O Grande Spirito dei nostri

Antenati, a te innalzo

la mia pipa;

ai tuoi messaggeri, i quattro venti, e

alla Madre Terra che provvede

ai suoi figli.

Dacci la saggezza di insegnare ai nostri figli

Ad amarsi, a rispettarsi e ad essere gentili

Gli uni con gli altri, perché possano crescere

Con la pace in mente.

Insegnaci a condividere tutte le buone cose

Di cui ci fai dono su questa Terra.

PREGHIERA PER LA PACE MUSULMANA

Nel nome di Allah

Il benevolo, il misericordioso.

Lode sia al Signore dell'Universo

Che ci ha creati e

Ci ha disposti in tribù e nazioni

Perché potessimo conoscerci, non

Perché ci disprezzassimo.

Se il nemico è disposto alla pace,

anche tu sii disposto alla pace,

e abbi fede in Dio, perché il Signore è

colui che ode e conosce ogni cosa.

E dei servi di Dio,

quelli più colmi di Grazia sono coloro che

camminano sulla Terra in umiltà, e

quando ci rivolgiamo loro, diciamo "PACE".

SPAZIATORE bianco

Manina indica Giù Spaziatore Manina indica Giù
Spaziatore