Buon pomeriggio! oggi è Giovedì 20 Febbraio 2020 ore 16 : 47 - Visite 647937 -

BENVENUTI SUL SITO WWW.ECROS.IT
Logo di Ecros.it con scritta a fuoco
divisore giallo animato
TestataYoga-510x151.jpg
MENU NAVIGAZIONE
SPAZIATORE bianco
Lineablu

SEZIONE: « ARCHIVIO ARTICOLI »

Lineablu
SPAZIATORE bianco

SCHEDA ARTICOLO N. «01678»

CLASSIFICAZIONE: 3
TIPOLOGIA: YOGA
AUTORE: ROY EUGENE DAVIS
TITOLO: L'IMPORTANZA DELL'EVITARE MODE E CREDENZE ERRATE SUL PERCORSO SPIRITUALE, E DI SEGUIRE SOLO CIÒ CHE È VERO
SPAZIATORE bianco

TESTO ARTICOLO

L'importanza dell'evitare mode e credenze errate sul percorso spirituale, e di seguire solo ciò che è vero

Di Roy Eugene Davis

La via più veloce per sperimentare il risveglio e la crescita spirituale
autentica, consiste nel rinunciare a tutti gli ostacoli che
interferiscono con il nostro bisogno innato di ristabilire la
consapevolezza nella completezza e purezza originali, o di rimuoverli.
Alcuni degli ostacoli che possono interferire con il risveglio
spirituale naturale e con la crescita possono essere:
- Capacità dell'intelletto e del cervello non sviluppate a sufficienza
- Mancanza di attenzione

Possiamo risolvere facilmente questi problemi. Si possono migliorare,
per esempio, le capacità intellettuali. Addestrandoci a farlo, possiamo
imparare ad essere attenti (a concentrarci sulle cose importanti).
Possiamo infine sviluppare le capacità del cervello e del sistema
nervoso, utilizzando con diligenza le facoltà mentali e meditando a
livello supercosciente.

Esistono due ostacoli subdoli al risveglio spirituale naturale e alla
crescita. Possiamo non esserne sempre consapevoli. Essi sono:
- La tendenza ad essere attirati e coinvolti da mode popolari
transitorie e inutili.
- Lasciare che idee errate contribuiscano a confusione mentale e
agitazione emotiva. Lasciare inoltre che le stesse idee errate annebbino
la consapevolezza e distraggano l'attenzione dal giusto vivere e dalla
pratica spirituale corretta

Mode da evitare:
Insegnamenti, metodi o seminari pubblicizzati come vie "veloci" per
l'illuminazione spirituale.
Ogni tanto emergono, attirano persone che non sperimentano i benefici
promessi e presto scompaiono. L'unica via per essere spiritualmente
illuminati è di vivere saggiamente con efficacia, essere mentalmente in
pace ed emotivamente stabili, utilizzare intelligenza e intuizione per
comprendere la verità sulla propria vera natura e sulla relazione che
ognuno di noi ha con l'infinito, chiarire la coscienza e far sì che
emerga - da dentro - la conoscenza del Sé e di Dio.

Insegnamenti di Hatha Yoga pubblicizzati come "unici" o "superiori".
Si stima che negli Stati Uniti circa venti milioni di persone pratichino
hatha yoga. La maggior parte di loro lo fa per i benefici fisici e
psicologici; molti meditano, con lo scopo di ridurre lo stress e avere
pace mentale. Un gran numero di sistemi innovativi è commercializzato
frequentemente per interessare persone dotate di interesse superficiale
e attirare clienti, come (ad esempio N.d.T.) pratiche forzate di
affermazione e visualizzazione. Nei testi originali, la pratica di asana
e pranayama era insegnata con l'intento di dare maggior vitalità al
corpo, calmare la mente, risvegliare le forze dell'anima e permettere al
praticante di meditare al livello della realizzazione del Sé e di Dio.
Per avere risultati ottimali, praticate hatha yoga in uno stato di
coscienza rilassato e meditativo. Meditate al livello della supercoscienza.

Altre mode - comunemente pubblicizzate - da evitare.
Diete per perdere velocemente peso e integratori non testati (o erbe)
che "si afferma" facciano rallentare i processi dell'invecchiamento,
guarigioni energetiche fatte da praticanti incompetenti, pratiche di
bilanciamento dell'aura o procedure simili non utili, letture psichiche,
regressioni attraverso l'ipnosi o altri mezzi. Bisognerebbe evitare
l'ipnosi per qualsiasi ragione. Uno studente della verità, infatti,
dovrebbe risvegliarsi dagli stati modificati e ordinari di coscienza e
raggiungere quelli supercoscienti, piuttosto di interessarsi a pratiche
che annebbiano mente e consapevolezza o farsi coinvolgere nelle stesse.

Credenze errate da evitare:

Il karma (influenze subcoscienti) determina sempre come pensiamo, agiamo
e quali sono le nostre circostanze personali.
La verità: si può lasciare che le influenze costruttive subcoscienti (il
cosiddetto "buon karma") utili o di supporto si esprimano. Le influenze
subliminali che interferiscono con il pensiero razionale e il giusto
vivere possono (e dovrebbero) essere affrontate e neutralizzate
attraverso pensiero costruttivo, azioni positive e pratica della
meditazione supercosciente.

Le nostre circostanze sono determinate completamente da influenze
planetarie e altre che non possiamo controllare.
La verità: essendo determinati, spiritualmente consapevoli e saggiamente
diretti verso uno scopo, si può essere impervi alle influenze esterne di
ogni tipo. Si deve vivere con abilità, rimanendo ricettivi alle azioni
di supporto della grazia.

Esseri illuminati in altre dimensioni parlano attraverso altri individui
per condividere la loro conoscenza e aiutare le persone.
La verità: ciò che una volta si chiamava "comunicare con esseri
disincarnati attraverso un medium", è definito oggi "channelling". Le
persone illuminate che risiedono in altre dimensioni non parlano a
quelle di questo mondo attraverso altre persone. Per acquisire
conoscenza accurata sulle realtà più elevate o sulle pratiche
spirituali, bisogna andare da qualcuno che la possiede, oppure leggere
materiale metafisico adatto. Il mio guru Paramahansa Yogananda, qualche
mese prima di lasciare il corpo, disse a me e ad altri discepoli
presenti in quell'occasione informale: "Dopo che sarò andato via,
qualcuno dirà che io parlo attraverso di lui. Non credetegli, nessun
maestro illuminato lo fa!".

Dio retribuisce il buon comportamento, può testare la nostra devozione o
creare ostacoli e tentazioni per incoraggiarci (o forzarci) ad imparare
e crescere.
La verità: Dio è Coscienza Suprema e non un'entità cosmica capricciosa
che retribuisce, punisce, mette alla prova la nostra devozione o si
intromette nei nostri affari personali. I comportamenti saggi attirano
circostanze corrispondenti. I pensieri negativi e i comportamenti non
saggi possono produrre circostanze problematiche. Il risultato è dato
dal modo in cui rispondiamo ad ostacoli e situazioni che possono
distrarre la nostra attenzione dal corso della vita, che sappiamo essere
migliore per noi (...).

Se non ci risvegliamo alla realizzazione del Sé e di Dio in
quest'incarnazione, dovremo reincarnarci, forse molte volte, per essere
spiritualmente illuminati.
La verità: il risveglio spirituale può continuare nelle dimensioni
sottili, dopo aver lasciato il corpo. Per assicurarsi che questo
succeda, il devoto deve nutrire la crescita spirituale adesso. Si
possono sperimentare velocemente la realizzazione del Sé e di Dio
discernendo la propria vera natura e la Realtà di Dio. Bisogna aspirare
ad essere realizzati nel Sé e in Dio nella presente incarnazione.

Satana e altre influenze del male lottano contro le forze del bene, per
causare problemi alle persone e impedir loro di risvegliarsi alla
realizzazione del Sé e di Dio.
La verità: non esistono né Satana, né altre influenze del male. Credere
diversamente significa evitare responsabilità personale per pensieri,
azioni e circostanze.

Entità nelle dimensioni astrali e persone in questo mondo possono
danneggiarci mentalmente o influenzare in modo negativo le nostre menti
e circostanze.
La verità: nessun altro essere o persona in altre dimensioni o
nell'universo fisico può influenzare negativamente le nostre menti o le
circostanze in cui viviamo (...).

Si possono evitare i coinvolgimenti con mode e credenze inutili,
concentrandosi sugli argomenti essenziali che nutrono il benessere
completo e permettendo così al risveglio e alla crescita spirituali di
essere più facili e veloci. Quando si rimuovono gli ostacoli alla
crescita spirituale, la realizzazione del Sé e di Dio può manifestarsi
spontaneamente. Se avete amici coinvolti in mode o credenze errate e vi
piace parlare con loro, potete scegliere amici diversi o parlare con
loro di altre cose. Sia che siate da soli o in compagnia, lasciate che
nel background della vostra mente siano dominanti i pensieri di Dio e
della vostra relazione con l'infinito.

Il vostro scopo ultimo nella vita è di essere spiritualmente svegli;
concentrate attenzione e azioni per riuscirci. Leggete ogni giorno
parole di verità ispirate e affidabili; meditate a livello
supercosciente. L'opportunità di risvegliarvi alla realizzazione del Sé
e di Dio è sempre presente. Cogliete quell'opportunità e andate avanti
in modo risoluto. Con entusiasmo e ottimismo, seguite ciò che sapete
essere vero. Le settimane, i mesi e gli anni passano velocemente. Che
cosa è più importante per voi? Che cosa desiderate raggiungere, mentre
siete ancora in questo mondo? Lasciate che decisioni ispirate
determinino i vostri pensieri e azioni. Poiché siete esseri spirituali,
potete sperimentare ciò che credete e immaginate possibile per voi.

Il Potere è dentro di voi.

Dichiarate con decisione: Evitando i coinvolgimenti inutili, mantenendo
ordinata la mia mente e chiara la mia consapevolezza, faccio solo ciò
che nutre il mio completo benessere e lascio che il mio risveglio e la
mia crescita spirituale siano rapidi e soddisfacenti

Traduzione e note di Furio Sclano
2007

SPAZIATORE bianco

Manina indica Giù Spaziatore Manina indica Giù
Spaziatore