Buon pomeriggio! oggi è Lunedì 23 Settembre 2019 ore 17 : 31 - Visite 576236 -

BENVENUTI SUL SITO WWW.ECROS.IT
Logo di Ecros.it con scritta a fuoco
divisore giallo animato
TestataEsoterismo-510x151.jpg
MENU NAVIGAZIONE
SPAZIATORE bianco
Lineablu

SEZIONE: « DIZIONARIO ESOTERICO »

Lineablu
SPAZIATORE bianco

DIZIONARIO ESOTERICO SCHEDA N. «01132»

TERMINE: LARI
DEFINIZIONE:

Divinità romane (Lares o Lar) che proteggevano le attività ed i luoghi domestici. L’origine del culto ha elementi cronii: infatti in Grecia vennero chiamati daimonez, ed il nome latino deriva dall’etrusco Lasa, una tipica divinità infera. In un periodo ancora più antico esistevano già i Lares familiares e quelli compitales, che proteggevano i compita (crocicchi) di campagna, per poi diventare protettori delle strade (viatorii, viales e semitales), dei poderi, ed infine dello stesso Stato (praestites, permarini, militares). Tra le più antiche raffigurazioni vi è quella dei L. praestites, seduti col elmo, lancia, mantello ed un cane, che simboleggia le custodia loro affidata. La più diffusa iconografia è quella dei L. di aspetto giovanile, con tunica corta, alti calzari, mantello tenuto sulle braccia, corone di fiori e foglie ed attributi quali il rython, la cornucopia e la situla (v), un vaso tronco conico o cilindrico, con manico fissato ad anelli applicati sull’orlo. Possono essere in atteggiamento di danza come di riposo. Molto diffuse furono anche le statuette in bronzo. Esistono infine le are dei vicomagistri e, tra gli affreschi pompeiani, quello in cui i L. appaiono associati al culto della Venere su una quadriga di elefanti.

SPAZIATORE bianco

Manina indica Giù Spaziatore Manina indica Giù
Spaziatore