Buon giorno! oggi è Venerdì 27 Novembre 2020 ore 4 : 22 - Visite 792183 -

BENVENUTI SUL SITO WWW.ECROS.IT
Logo di Ecros.it con scritta a fuoco
divisore giallo animato
TestataYoga-510x151.jpg
MENU NAVIGAZIONE
SPAZIATORE bianco
Lineablu

SEZIONE: « ARCHIVIO ARTICOLI »

Lineablu
SPAZIATORE bianco

SCHEDA ARTICOLO N. «01713»

CLASSIFICAZIONE: 4
TIPOLOGIA: CONGENERE
AUTORE: GABRIELLA DE MARCO
TITOLO: IL PROFILO DELLA PACE
SPAZIATORE bianco

TESTO ARTICOLO

Pace...

Cos'è in fondo questa parola sulla bocca di tutti?

È forse una moda, un atteggiamento, un modo come un altro per sentirsi
in pace con la propria coscienza o credere che la pace significhi
mancanza di problemi o mancanza di guerre o mancanza di
qualcos'altro... ma non si sa bene di che cosa.

E che pace sarebbe se rimanessero ancora esseri umani che non vogliono
stare in pace, perché assaliti da paure, ingiustizie, insicurezze,
dubbi, blocchi, egoismi, frustrazioni, povertà, ricchezza.

Sì, anche dove regna la ricchezza non c'è pace.

E allora che fare di questo vuoto?

Pace...

Parola dai mille significati dell'animo umano.

È la parola chiave per accedere all'amore incondizionato.

Amore che viene donato senza attesa di ricompensa, senza guardare a
chi è donato, amore è gioia di darsi, di esprimersi, di sentirsi
esistere.

Nell'amore c'è la vera pace.

Non è dunque sufficiente parlare di non violenza, non basta
allontanare i rischi di sopraffazione, non basta allontanarsi dal
pericolo, non basta il non saper affrontare i problemi, occorre
fermamente riempire tutti quegli spazi possibili di azioni positive,
affinché non ci sia posto per le azioni contro l'essere umano e la
terra che lo ospita.

Tutti noi abbiamo un potenziale di espressioni positive, aumentiamo
dunque questa ricerca interiore in una crescita morale di continuo
arricchimento qualitativo.

Pace, come significato di osservazione, disponibilità, rispetto,
conoscienza, presenza. Significa essere lì nel problema concreto,
nella realtà oggettiva usando il buon senso attraverso la coscienza
rivolti ad un solo progetto di vita migliore.

L'attività di pace è l'amore. Occorre riempire quel vuoto, la nostra
stessa vita quotidiana, i rapporti con gli altri, recuperare quei
valori di cui si richiede sacrificio, rinuncia per il bene di tutti,
poiché c'è spazio per tutti.

Se ci fosse una vera evoluzione si arriverebbe alla comprensione
convincendosi di applicare la condotta della cultura del rispetto,
salvando gli interessi comuni per una unità di intenti.

Chi saprà comprendere quel dialogo onesto, fiducioso e di carità
evitando di isolarsi o di combattere l'avversario conserverà e
parteciperà osservando elementi semplici, quali la forma
confidenziale, l'espressione familiare, la collaborazione per un unico
obbiettivo: sentirsi in pace dentro e fuori.

Oggi purtroppo l'uomo è intorpidito dall'odio, dall'egoismo e dal
potere e sembra tentato di distruggere quello che Dio con tanto amore
ha creato; quante promesse di civiltà già condannate fin dall'inizio.

Per innalzarsi da questo abisso quello che serve è una doverosa
serietà di coerenza.

Pur essendo oggi tutti uomini e donne di cultura, facilitati dalla
tecnologia, stiamo ricostruendo una nuova torre di babele.

Scaviamo, dunque dentro di noi e riportiamo in alto i valori migliori,
perchè non vi potrà mai essere luce nella confusione se l'egoismo
semina ogno giorno piccola o grande distruzione.

Una piccola preghiera mi accompagna ogni giorno e la offro a chi mi legge.

Signore dell'Universo, Dio benefico, soltanto ai Tuoi ordini, io
procederò in questo cammino della mia vita, per il bene delle persone
e per il Tuo amore.

SPAZIATORE bianco

Manina indica Giù Spaziatore Manina indica Giù
Spaziatore