Buon giorno! oggi è Martedì 21 Maggio 2019 ore 11 : 28 - Visite 79978 -

BENVENUTI SUL SITO WWW.ECROS.IT
Logo di Ecros.it con scritta a fuoco
divisore giallo animato
TestataBuddismo-510x151.jpg
MENU NAVIGAZIONE
SPAZIATORE bianco
Lineablu

SEZIONE: « BUDDISMO »

Lineablu

CORSO PROPEDEUTICO
SFOGLIA ARTICOLI BUDDISMO
RICERCA IN BUDDISMO
Mano con loto sul palmo

P R E S E N T A Z I O N E


IL BUDDHISMO


E’ fin troppo noto che il movimento è così chiamato in quanto si riferisce a dottrine e concetti proclamati da UN BUDDA, che intese dare all’uomo una via d’uscita dal dolore e dalla sofferenza nella quale si trova costantemente immerso. Ma ciò che “è fin troppo noto” è sempre preciso? Forse la risposta è NO! E cercheremo di capire perché.
Innanzitutto bisogna precisare che i BUDDA sono stati diversi anche se generalmente ci riferiamo ad uno in particolare: un rincipe indiano chiamato GHOTAMA che avvilito dal dolore umano che ebbe a scoprire, uscendo, un giorno, dal suo dorato palazzo reale venendo a contatto con il popolo, decise di trovare un rimedio ed abbandonata la famiglia ed i figli si ritirò in meditazione, per 30 anni, sotto ad un albero elaborando UN MODO DI VIVERE, basato sull’equilibrio tra il dolore e la gioia.
In tale storia, vera o fantasiosa che sia, si intravedono già motivi esoterici appartenenti ad altri movimenti più antichi dello stesso Budda quali il pitagorismo e la cabala ebraica. Passiamo quindi alla conoscenza di un termine sanscrito: BUDDHI al quale forse è più corretto far risalire la etimologia del Buddhismo ed è la ragione per cui un certo Gotama fu chiamato Budda come altri suoi predecessori .
BUDDHI ha molteplici significati: determinazione, discernimento, intelligenza, comprensione, pensiero, sapere, facoltà di percezione. conoscenza. Tutti termini guarda caso rientranti nello stile di vita e negli obbiettivi buddisti. Tali concetti alla base della dottrina buddista, ma anche braminica, indicano una modalità esistenziale che uniformandosi ai Principi Originari, tende a discriminare il vero dal falso per realizzare una congiunzione con la fonte di vita Prima.
I concetti espressi appartengono anche ad altre scuole orientali quali confucianesimo, zen. scintoismo ecc. e tutte indicano una serie di tecniche (non elusivamente fisiche) utili a raggiungere quanto sopra: LO YOGA.


divisore giallo animato
SPAZIATORE bianco

ALCUNI SPUNTI DI LETTURA

SPAZIATORE bianco
Manina
Articolo n. «01717»
Spaziatore
AUTORE: «DALAI LAMA»
TITOLO:

«L'ARTE DELLA FELICITA'»

Spaziatore
Leggi questo articolo n. 01717

Tratto da: Dalai Lama "L'arte della felicità" (Titolo dell'opera originale: "The Art of Happiness" Lo scopo della vita I. Il diritto alla felicità "Perseguire la felicità è lo scopo stesso della vita: è evidente. Che crediamo o no in una religione, che crediamo o no in questa o quella religione, tutti noi, nella vita, cerchiamo qualcosa di meglio. Perciò penso che la direzione stessa dell'esistenza sia la felicità..." Con queste parole, pronunciate davanti al folto pubb...

Spaziatore
Manina
Articolo n. «01726»
Spaziatore
AUTORE: «CAROL WILSON»
TITOLO:

«CREDIAMO VERAMENTE ALL'IMPERMANENZA? (MONOGRAFIA LUNGA)»

Spaziatore
Leggi questo articolo n. 01726

Crediamo veramente all’impermanenza? di Carol Wilson Mi vengono in mente due domande quando penso all’insegnamento dell’impermanenza rispetto alla mia vita. Crediamo veramente che le cose sono impermanenti, che tutte le esperienze sono impermanenti, che tutti i fenomeni che sorgono poi passano? Ci crediamo veramente? L’altra domanda derivante dalla prima riflessione è la seguente: qual è l’effetto sulla nostra vita quotidiana del vivere alla luce di tale verità? Riflettere su queste do...

Spaziatore
Manina
Articolo n. «01743»
Spaziatore
AUTORE: «ALESSANDRO SELLI»
TITOLO:

«IL MATRIMONIO NEL BUDDHISMO»

Spaziatore
Leggi questo articolo n. 01743

Il matrimonio nel buddhismo Traduzione di Alessandro Selli Il matrimonio (avaha vihaha) è il legame formale e legale che unisce Bun uomo e una donna. È un'istituzione secolare, un contratto tra due persone o due famiglie e perciò il buddhismo non insiste sulla monogamia, la poligamia, la poliandria o qualsiasi altra forma di matrimonio. C'erano numerose forme di matrimonio nell'antica India, il più comune era quello concordato da parte dei genitori o tutori, c'erano poi quelli in cui...

Spaziatore
Manina
Articolo n. «01744»
Spaziatore
AUTORE: «ALESSANDRO SELLI»
TITOLO:

«IL TERZO PRECETTO: IL SESSO NEL BUDDHISMO»

Spaziatore
Leggi questo articolo n. 01744

Il terzo precetto (il sesso nel buddhismo) Traduzione di Alessandro Selli Il comportamento sessuale (kama o methuna) è una qualsiasi azione motivata dal desiderio erotico solitamente coinvolgente la regione genitale. Questo include tutte le forme di coito, sesso bacinale, masturbazione, palpeggiamento sessuale e forse anche il voyeurismo. Il terzo dei cinque precetti, i principi base dell'etica buddhista, dice che si dovrebbe evitare l'erronea condotta sessuale (kamesu micchacara). Ch...

Spaziatore
Manina
Articolo n. «01749»
Spaziatore
AUTORE: «ENZO ALFANO»
TITOLO:

«I VERI RITI DI PURIFICAZIONE: ANGUTTARA NIKAYA (MONOGRAFIA LUNGA)»

Spaziatore
Leggi questo articolo n. 01749

ANGUTTARA NIKAYA 10.176 Cunda Kammaraputta Sutta A Cunda il gioielliere Tradotto in italiano da Enzo Alfano (tratto da http://www.canonepali.net/anguttara/an_10/an10-176.htm ) La diffusione dei testi tradotti è consentita in qualsiasi modo, tranne che a fini di lucro [Secondo il Mahâ-parinibbana Sutta (DN 16), Cunda il gioielliere è colui che presentò l'ultimo pasto al Buddha, prima della totale liberazione di quest'ultimo.] ------------------------------ Così ho sentito. Un...

Spaziatore
Manina
Articolo n. «01750»
Spaziatore
AUTORE: «FRED VON ALLMEN»
TITOLO:

«I BRAMAVIHARA: GENTILEZZA INFINITA (MONOGRAFIA LUNGA)»

Spaziatore
Leggi questo articolo n. 01750

I bramavihara: gentilezza infinita di Fred Von Allmen (La mia religione è la gentilezza S. E. il XIV Dalai Lama) I quattro brahmavihara sono l’amore (metta), la compassione (karuna), la gioia compartecipe (mudita) e l’equanimità (upekkha). Tali stati o qualità del cuore e della mente sono chiamati brahmavihara, cioè "luoghi dove dimorano i Brahma", dato che i Brahma, le massime divinità dell’esistenza, dimorano in tali stati. Il termine brahmav...

Spaziatore
Manina
Articolo n. «01764»
Spaziatore
AUTORE: «CHANDRA CANDFIANI»
TITOLO:

«INTERVISTA AD UN PRATICANTE: ROBERTO LUONGO»

Spaziatore
Leggi questo articolo n. 01764

Intervista ad un praticante: roberto luongo di Chandra Candfiani -- D. Quando è iniziato il tuo viaggio interiore e come hai incontrato in esso il Dhamma? R. All’inizio si trattava solo di etica, soprattutto di servire la verità, nel senso di non dire bugie. Ero un bambino, e avevo imparato a dire sempre la verità, in qualunque circostanza, anche quando ne avrei pagato le conseguenze. Non c’era calore, rapporto con una dimensione interiore. Più tardi, da adolescente, sono inizia...

Spaziatore
Manina
Articolo n. «01772»
Spaziatore
AUTORE: «ASSOCIAZIONE ROSACROCIANA»
TITOLO:

«LA CONCENTRAZIONE (MONOGRAFIA LUNGA)»

Spaziatore
Leggi questo articolo n. 01772

Tratto da:http://www.rosacroceoggi.org/testi/relazioni/68laconcentrazione.htm (Associazione rosacrociana - Sezione Esoterica) - LA CONCENTRAZIONE - La concentrazione è fissare il pensiero su di un solo punto, nel fuoco mentale, senza permettere che questo possa deviare. Questo fissare il pensiero, consiste nel scegliere e mantenere un solo pensiero o immagine nella mente ed anche, nel fissare l'attenzione nel posto fisico dove si trova la mente, la radice del naso. Lo sforzo per po...

Spaziatore
Manina
Articolo n. «01774»
Spaziatore
AUTORE: «AJAHN SUMEDHO»
TITOLO:

«SO CHE NON SO (MONOGRAFIA LUNGA)»

Spaziatore
Leggi questo articolo n. 01774

So che non so del venerabile Ajahn Sumedho © Ass. Santacittarama, 2010. Tutti i diritti sono riservati. SOLTANTO PER DISTRIBUZIONE GRATUITA. Traduzione di Samira Coccon e Chandra Candiani Discorso tenuto a Morlupo il 1 novembre 1999. Questa sera, nella riflessione sulla pratica, vorrei mettere in rilievo il suo luogo, quello speciale laboratorio che si trova nel nostro cuore e nella nostra mente. Attraverso la consapevolezza intuitiva, facciamo attenzione a come sono le cose...

Spaziatore


ARTICOLI DI BUDDISMO


ORDINATI ALFABETICAMENTE PER TITOLO
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z


RICERCA IN BUDDISMO


INSERIRE I TERMINI E CLICCARE SU «INIZIA LA RICERCA»


FINE SEZIONE: « BUDDISMO »


WWW.ECROS.IT